lunedì 20 aprile 2020

PAZIENTE ZERO

PAZIENTE ZERO



Le vicende di Ettore, un giovane ipocondriaco, alle prese con l'impazzare della pandemia, causata dal CoronaVirus.
Una fotografia del Paese in un momento di paura legittima, che stiamo tutti vivendo, che purtroppo può anche tristemente sfociare in razzismo e forme di violenza verso il prossimo. 

Con: Leone Romani linkedin, Bianca Grisostomi Travaglini, Tommaso Scribani Rossi, Ascanio Colonna 
Scritto e diretto da Giovanni Berruti linkedin
Editing e Sonoro Leone Romani


NOTE DI REGIA
“Pazienza Zero” è il mio primo cortometraggio da regista, i precedenti realizzati li ho esclusivamente sceneggiati e prodotti.
Volevo raccontare un’esasperazione, una perdita di pazienza totale attraverso una fotografia odierna del Paese, dove Ettore rispecchia un po’ tutti noi, con le nostre ansie e paure più che legittimate in un mondo iperconnesso h24, dove improvvisamente ci si trova a dover cambiare totalmente abitudini nel nome del bene primario assoluto, ovvero la salute, personale, dei nostri cari, delle persone più deboli e soprattutto di chi lotta in prima linea per fermare questa emergenza.
Credo che raccontare un paese attraverso le proprie storie, per quanto drammatiche possano essere, sia un atto di onestà e di impegno verso la società, nella quale si vive.